Elive, quando la stabilità di Debian incontra la velocità e la bellezza di Enlightenment DR17

topaz-released.jpgOggi sono qui per presentarvi un sistema operativo basato su Debian, come tanti altri, ma con una marcia in più : Enlightenment come desktop environment predefinito.

Il sito ufficiale è: http://www.elivecd.org/

Velocissima anche su computer vecchi, ma di una bellezza sorprendente, questa nuova distro porterà su vostro computer la stabilità e il vasto supporto hardware della famosa Debian assieme al sempre più completo e funzionale E17.

E’ inoltre la prima distro con E17 a funzionare con gli effetti di Compiz, grazie al modulo di Ecomorph e a fornire una pseudo-dock completamente configurabile con effetti di ingrandimento.

L’ultima versione stabile è la 2.0, denominata “Topaz”, è scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale in formato .iso e può essere masterizzata sia su CD/DVD che su Pen Drive.

Viene fornita con una serie di applicazioni non troppo pesanti che vi consentono di iniziare subito a lavorare.

Come browser troviamo il rinomato FireFox nella sua versione leggera chiamata Iceweasel mentre come client mail viene fornita la versione per Linux di Skype.

Al posto della suite OpenOffice, troviamo AbiWord per la modifica e la creazione di documenti e Gumeric per la gestione dei fogli elettronici.

Il file manager predefinito è thunar, il file manager di Xfce, ottimizzato per integrarsi perfettamente con il desktop.

Per installare Elive su una pendrive, vi basterà usare il programma Unetbootin, scaricabile da quì per Windows e Linux: http://unetbootin.sourceforge.net/

I requisiti minimi di sistema sono 64 MB di ram e CPU a 100Mhz/300Mhz, anche se inizia a funzionare alla perfezione su sistemi con almeno 128 MB di Ram e gli effetti grafici funzionano anche senza schede con accelerazione 3d.

Purtroppo solo la live è gratis, l’installazione sarebbe a pagamento ( Rimane comunque open source ), minimo 15$, ma se la volete gratis vi basta scrivere un articolo sul vostro blog, come questo, ed informare il team di ELive per ricevere un codice gratuito. ( Dipende dall’importanza del blog/sito e dalla qualità dell’articolo ).

Cosa aspettate a provarla ?

Elive, quando la stabilità di Debian incontra la velocità e la bellezza di Enlightenment DR17ultima modifica: 2010-11-14T17:58:13+00:00da onlypc
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Elive, quando la stabilità di Debian incontra la velocità e la bellezza di Enlightenment DR17

Lascia un commento