Guida completa alla configurazione degli effetti grafici di compiz ed alla risoluzione di alcuni problemi. Parte 4, Effetti delle finestre

Desktop 1_005.pngIn questa parte della guida vi insegnerò a configurare tutti gli effetti speciali che riguardano le finestre.

4.1 Finestre tremolanti

Aprite il gestore di configurazione CompizConfig, dirigetevi nella sezione “Effetti” e cliccate sul quadratino accanto finestre tremolanti.

Per verificare gli esiti dell’effetto vi basterà muovere avanti e indietro una finestra.

Se cliccate su “Finestre tremolanti” avrete a disposizione le opzioni per configurare l’attrito delle finestre, cioè la resistenza delle finestre al trascinamento.

4.2 Selettore finestre a scorrimento

Il selettore finestre vi consentirà di visualizzare ogni finestra in sequenza con straordinarie animazioni.

Nella sezione “Gestrione finestre” cliccate sul quadratino accanto a “Selettore a scorrimento”.

La combinazione di tasti verrà impostata automaticamente, vi basterà premere WIN-TAB per godervi il vostro effetto.

Se invece andate nella scheda di configurazione, potrete impostare, nella scheda “Aspetto”, la modalità di selezione.

Se lasciate “Copertina” il selettore rimarrà quello di default, se invece imposterete “Sfoglia” il selettore sembrerà quello di Vista ( Diciamo che è quello di Vista che “sembra” quello di compiz ).

Nella scheda “Altre opzioni” potrete impostare la velocità di scorrimento e la velocità di dissolvenza delle finestre.

Per modificare le opzioni riguardanti le finestre vi basterà andare nella scheda “Visualizzazione titolo finestra”.

4.3 Selettore finestre ad anello

Questo selettore vi permette di visualizzare tutte le finestre in un comodo anello, lo trovate in gestione finestre e la procedura di attivazione e configurazione è analoga a quella del selettore a scorrimento.

NOTA: Non è possibile impostare selettore a scorrimento e ad anello assieme.

L’unica cosa di differente per quanto riguarda la configurazione è la sezione “Aspetto anello” in cui potrete configurare il senso di rotazione ( orario o antiorario ), la larghezza e l’altezza dell’anello e delle fineste visualizzate.

4.4 Altri selettori

Nella sezione di gestione finestre si può abilitare il “Selettore applicazione statico” o il “Selettore applicazioni”.

Sono simili agli altri selettori ma non hanno effetti particolari e per usarli basta premere i tasti WIN-TAB.

4.5 Accostamento finestre

Con questi effetti potrete accostare tutte le finestre per osservarle tutte insieme.

Sempre nella sezione “Gestione finestre” cliccate sui quadratini accanto ad “Accosta”, “Allarga” e “Scaffale”.

Non hanno molte impostazioni disponibili, “Accosta” serve a disporre sul desktop tutte le finestre aperte una accanto all’altra.

“Allarga”  serve per allargare o rimpicciolire una finestra senza usare il classico tasto.

“Scaffale” è simile ad allarga, ma è molto più versatile.

Per usare lo scaffale vi basterà usare la combinazione WIN-L, per accosta vi basterà usare SHIFT-WIN-A e SHIFT-WIN-S e per farle tornare normale dovrete premere SHIFT-WIN-Z.

Nell’ultima parte : Altri effetti, expo, muraglia desktop e decorazione finestre.

Guida completa alla configurazione degli effetti grafici di compiz ed alla risoluzione di alcuni problemi. Parte 4, Effetti delle finestreultima modifica: 2010-10-27T14:48:44+00:00da onlypc
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Guida completa alla configurazione degli effetti grafici di compiz ed alla risoluzione di alcuni problemi. Parte 4, Effetti delle finestre

Lascia un commento