Guida completa alla configurazione degli effetti grafici di compiz ed alla risoluzione di alcuni problemi. Parte 3, Gli effetti speciali del mouse, fuoco, acqua e stelle

Schermata-4.pngIn questa terza parte della guida vi insegnerò a configurare tutti gli effetti che si possono ottenere con i semplice passaggio del mouse.

3.1 Stelle attorno al mouse

Questo è, in linea generale, lo stesso effetto che vedete nell’immagine quì di fianco.

Per chi ha usato lo zoom, mi spiace per l’icona di nero linux lì sotto, sò che un’eresia…

Andate nella sezione “Accessibilità”, nel gestore di configurazione compiz config, e cliccate sul quadratino accanto “Mostra il mouse” per abilitarlo e cliccateci sopra per aprire la relativa scheda di configurazione.

Sul pulsante accanto “Avvia” dovrebbe esserci scritto <Super>K, se così non fosse, cliccateci sopra e cambiate la combinazione di tasti a vostro piacimento, come abbiamo visto nelle altre parti della guida.

Nella scheda “Generale” trovate le opzioni per configurare l’ampiezza del raggio, la velocità di rotazione e gli emettitori.

Potete persino impostare un angolo dello schermo che funga da “accendino” per “dar fuoco” al puntatore cliccando semplicemente su “Avvia” ( L’ultimo bottne, quello con su scritto “nessuno” ) e scegliendo un angolo dello schermo che, ovviamente, deve essere diverso da quelli preimpostati dagli altri effetti.

Nella scheda “Opzione particella” potrete scegliere il colore, il numero e la dimensione delle particelle di fuoco.

3.2 Disegnare col fuoco sullo schermo

Questo effetto vi consente di scrivere col fuoco sullo schermo del vostro computer.

Nella categoria “Effetti” cliccate sul quadratino accanto a “Disegna sul fuoco” in modo da abilitarlo e cliccate sul disegno del barattolo di vernice che si rovescia per configurarlo.

Nella scheda Generale ( Fra l’altro l’unica ) scegliete una combinazione cliccando sul pulsante accanto “Avvia (pulsante)” e scegliete una combinazione di tasti e un bottone del mouse ( Button1 per il tasto sinistro e Button2 per il tasto destro ) come abbiamo visto nelle altre parti della guida ( non fatemi ripetere ).

Vi conviene scegliere anche una combinazione per pulire lo schermo se non volete che il fuoco rimanga fisso cliccando sul pulsante accanto a “Pulisci (tasto)” e scegliedo una combinazione.

Per il resto, potete scegliere la durata delle singole fiamme, le dimensioni, la velocità e il colore attraverso dei controlli assolutamente intuitivi.

3.3 Effetto acqua al passaggio del mouse

Ed eccoci arrivati al pezzo forte: l’acqua.

Con questo effetto il vostro desktop sembrerà uno specchio d’acqua increspato.

Sempre nella sezione effetti, scegliete “Effetto acqua” e cliccate sul quadratino accanto per abilitarlo.

Fortunatamente, per questo effetto non dovete configurare nulla di necessario.

Ecco le combinazioni di tasti:

Control-WIN (Tasto col logo di windows ) = Increspa acqua

SHIFT (Maiuscola) – F9 = Pioggia sul desktop

SHIFT-F8 = Avvia tergiscristallo !

3.4 Alcuni trucchetti

Nella scheda di configurazione dell’effetto acqua abilitando l’opzione “Onda sul titolo” quando, ad esempio, scrivete su MSN  e cancellate di botto tutto il testo vedrete il titolo della finestra far increspare l’acqua.

Nella prossima parte della guida: Finestre, la gestione con i selettori a scorrimento e ad anello e fantasti effetti molleggiosi.

Guida completa alla configurazione degli effetti grafici di compiz ed alla risoluzione di alcuni problemi. Parte 3, Gli effetti speciali del mouse, fuoco, acqua e stelleultima modifica: 2010-10-26T15:26:22+00:00da onlypc
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento